È ufficialmente iniziato il countdown alla fine della scuola!
Meglio evitare di lasciarsi prendere dalla pigrizia e invece agire in perfetto tempismo per organizzarsi al meglio e concludere l’anno scolastico nel migliore dei modi.

Un buon metodo (sicuramente utile e già parecchio in voga) è quello del “weekly planner”, una sorta di agenda che ci aiuta a pianificare e gestire il tempo di settimana in settimana. La sua compilazione è molto semplice e consiste nel trascrivere una lista di cose da fare (“things to do”) che abbiano una scadenza prossima a concludersi. Semplice no?
È molto comune infatti scordarsi di alcune cose, tra le tante che si hanno in mente… ma il “weekly planner” ci aiuta proprio in questo, permettendoci di suddividere impegni e appuntamenti per ambito (casa, lavoro, sport, tempo libero, famiglia, ecc.).

I nostri piccoli e la loro creatività non sono certo esclusi da questa preziosa attività: basta infatti un foglio bianco e dei colori per dar via libera a disegni, decorazioni, forme e colori, per rendere ogni giorno speciale e irripetibile!